Redazione

13083162_266165357052381_592875038764225208_n (1)Elena Ricci

Direttore Responsabile, 26 anni, giornalista pubblicista iscritta nell’elenco di Bari, laureata in Scienze della Comunicazione. Ho scelto di studiare e scrivere a Taranto, dove vivo da sempre, nonostante la mia prima luce calabrese. Appassionata di web e informazione, ho intrapreso questo meraviglioso lavoro nel 2013. Ho scritto per il quotidiano Taranto Oggi, Periodico Vivavoce e Sostenitori delle Forze dell’Ordine. Per quest’ultimo ho intervistato in esclusiva nazionale un Maresciallo dell’Arma, per quanto riguarda il caso Cucchi. Attualmente vivo a Roma, dove curo l’Ufficio Stampa di un grande Sindacato di Polizia. Collaboro con il gruppo PugliaPress. Gestisco anche il portale Forze Armate News,  occupandomi di cronaca e sicurezza. Se la gente mi stima e mi vuol bene perché scrivo la verità, ne sono felice. Se invece per questo stesso motivo mi odia, bè… là ho vinto.

Contatti: elena.riccita@gmail.com

NB: Per comunicazioni ufficiali, lamentele, e altro relativamente ai contenuti del sito, scrivere via pec a: elena_ricci@pec.it


Cosimo Ricci

E’ nato a Taranto nel settembre del 1968 – Ha conseguito il Diploma di Odontotecnico nel 1986. Sposato, padre di tre figli. Odontotecnico titolare di laboratorio, vive e lavora a Montemesola (piccolo Comune della provincia Jonica). Tra i suoi hobby la buona cucina casereccia e l’acquariofilia.

Contatti: odt.ricci@gmail.com


12065571_10201148365668222_4949213226477516336_nRossana Ricci

Nasce a Corigliano Calabro il 29 agosto 1995. Vive a Taranto e si è diplomata presso il Liceo Psico Socio Pedagogico “Vittorino Da Feltre”. Ha una passione per la musica e l’astronomia. Studia canto presso un’accademia Tarantina. Si occupa di cultura e spettacoli.

Contatti: rossanaricci1995@gmail.com


Daniele Conte

La Puglia è bella anche per quei dettagli che forse mai nessuno ha osservato. Questo è quello che cerca di trasmettere Daniele Conte, un 23enne di Montemesola in provincia di Taranto, attraverso i suoi scatti. Daniele è un ragazzo semplice, uno studente che a 15 anni, manipolando i primi smartphone, si innamora della fotografia. A 18 anni acquista la sua prima macchina fotografica ed inizia a scattare. «Non studio fotografia. Ho imparato scatto dopo scatto ad acquisire la pratica». Non si definisce un fotografo, ma un ragazzo che con la reflex in  spalla ha  voglia di mostrare a tutti quanto sia bella la sua terra. E lo fa con semplicità, attraverso le sue fotografie, che rappresentano spesso paesaggi, angoli, scorci e scene di vita comuni. Lo fa attraverso i suoi occhi che notano il dettaglio, e suggeriscono alla macchina di immortalarlo.

Contatti: Clicca qui

Commenta