I Carabinieri della Stazione Temporanea di Castellaneta Marina, hanno sottoposto a fermo di P.G., per ricettazione aggravata, un 21enne marocchino, domiciliato ad Eboli (Sa) e di fatto dimorante a Castellaneta Marina.

I militari, durante un servizio straordinario di controllo del territorio, disposto dalla Compagnia Carabinieri di Castellaneta e finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori, si sono recati in C.da Carabella, in agro di Castellaneta Marina, presso l’abitazione del 21enne.

Il giovane, dopo un tentativo di fuga per sfuggire al controllo di polizia, veniva prontamente bloccato dai Carabinieri che, a seguito di perquisizione domiciliare, rinvenivano, nella disponibilità dell’uomo, una Renault Laguna, risultata oggetto di furto, un’Opel Astra con telaio abraso e priva di targa e una Renault Megane.

Il 21enne, al termine delle formalità di rito, veniva sottoposto a fermo di P.G. per ricettazione aggravata e, su disposizione dell’A.G., tradotto presso la Casa Circondariale di Taranto.

La Renault Laguna verrà restituita al legittimo proprietario mentre sugli altri due veicoli, sottoposti a sequestro, sono in corso ulteriori accertamenti.

© 2018, Redazione. Tutti i diritti riservati

Commenta