La Compagnia Carabinieri di Castellaneta (Ta) ha predisposto e coordinato un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere ed in particolare di quelli inerenti gli stupefacenti.

In tale contesto, i Carabinieri della Stazione Temporanea di Castellaneta Marina (Ta), hanno arrestato, in flagranza di reato per concorso in detenzione ai fini di spaccio di stupefacente, un 22enne e un 25enne entrambi di Martina Franca (Ta) e un 24enne di Sava (Ta) che, controllati nei pressi di un locale da ballo del posto, a seguito di perquisizione personale, venivano trovati in possesso di 4 dosi di ketamina, 11 dosi di cocaina ed euro 395,00, suddivisi in banconote di vario taglio, sottoposti a sequestro in quanto ritenuti provento dell’attività illecita.

Durante la successiva perquisizione domiciliare, a casa del 25enne, i Carabinieri rinvenivano, altresì, ulteriori gr. 3 di ketamina nonchè il materiale atto per il confezionamento dello stupefacente.

Gli arrestati, dopo le formalità di rito, su disposizione dell’A.G., sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni, mentre lo stupefacente sequestrato, sarà analizzato dal L.A.S.S. del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.

© 2018, Redazione. Tutti i diritti riservati

Commenta