La ripartizione Politiche Educative Giovanili e del Lavoro comunica che sono state pubblicate sul sito istituzionale del Comune di Bari le graduatorie ad esito:

– del bando pubblico per il conferimento di borse di studio per studenti che nell’anno scolastico 2015/2016 hanno frequentato le scuole secondarie di 2° grado statali o legalmente riconosciute o parificate di Bari

– del bando pubblico per il conferimento di borse di studio per laureati nell’anno accademico 2014/2015 che hanno trattato tesi di laurea sulla città di Bari.

Quest’anno le borse di studio destinate agli studenti delle scuole secondarie sono 103, del valore di € 258,23 ciascuna. Di queste, 10 sono in favore dei candidati dipendenti comunali e figli di dipendenti comunali, e 93 in favore di candidati esterni.

3 delle 93 borse di studio, inoltre, sono state finanziate grazie all’iniziativa “Baricresce – Un gettone per l’istruzione”, promossa da alcuni consiglieri di Municipio che hanno scelto di devolvere parte dei gettoni di presenza percepiti per la loro attività istituzionale costituendo un fondo utile a finanziare borse di studio per studenti baresi delle scuole superiori e delle università.

Le borse di studio per laureati che abbiano trattato tesi sulla città di Bari sono 24, ciascuna del valore di € 1.549,38, 5 delle quali in favore dei candidati dipendenti comunali e figli di dipendenti comunali e 19 in favore di candidati esterni.

“Quest’anno, per la prima volta, grazie a un impegno straordinario degli uffici e a un’accurata verifica di ogni singola posta in bilancio, siamo riusciti a finanziare il doppio delle borse di studio degli anni scorsi, passando da 12 a 24 per i laureati, e da 50 a 100 per gli studenti delle scuole superiori – commenta soddisfatta l’assessora alle Politiche educative e giovanili Paola Romano -. Le ulteriori 3 borse di studio per gli studenti, che a breve diventeranno 5, sono invece finanziate dall’impegno di altrettanti consiglieri municipali che hanno ideato e promosso “Un gettone per l’istruzione”, un’iniziativa di grande valore a sostegno della formazione dei ragazzi e delle ragazze che frequentano le scuole baresi. Per questo ringrazio Carlo Patruno (Municipio II), Giuseppe Fumai (Municipio IV), Antonio Di Siena, Elietta Noviello e Tommaso Romano (Municipio V), per aver voluto dare un segno concreto di attenzione agli studenti baresi. La cerimonia di consegna delle borse si terrà nel prossimo mese di febbraio”.

© 2018, Redazione. Tutti i diritti riservati

Commenta