Torna a Leporano “Castelli Sociali”, la manifestazione in cui il volontariato incontra la comunità, per presentarsi e farsi conoscere.
Dopo il successo della prima edizione, tenutasi a Pulsano nel mese di agosto, sabato 16 settembre, presso il Castello Muscettola di Leporano si terrà “Castelli Sociali”, uno dei momenti partecipativi organizzati dal Centro Servizi Volontariato di Taranto, con il patrocinio delle Amministrazioni comunali di Leporano e di Pulsano.
L’avvio della manifestazione è previsto per le ore 16.30, mentre alle ore 18.30 il Sindaco di Leporano, Avvocato Angelo D’Abramo, il Sindaco di Pulsano, Avvocato Giuseppe Ecclesia, e la Signora Lucia Parente, in qualità di Consigliera del CSV Taranto, porteranno il loro saluto a volontari e visitatori.
Per tutto il pomeriggio e la serata una ventina di associazioni di volontariato cureranno diverse attività a cui tutti potranno partecipare gratuitamente: laboratori, attività ludiche, proiezioni, dibattiti per raccontarsi alla comunità e intrattenere i cittadini dando loro spunti di riflessione.
A Castelli Sociali tutti potranno toccare con mano la ricchezza e varietà del volontariato!
L’iniziativa, infatti, è un’occasione per favorire l’incontro tra le organizzazioni di volontariato e gli altri enti di terzo settore partecipanti e la comunità locale: cittadini, istituzioni e imprese; ha, inoltre, l’obiettivo di promuovere la cultura della solidarietà e del fare rete anche finalizzata a progettualità future.
Tra le varie attività (programma completo su www.csvtaranto.it.) si segnala, alle ore 20.30, lo spettacolo teatrale “Nel mare ci sono i coccodrilli” con Christian Di Domenico, basato sulla vera storia di Enaiatollah Akbari.

A Leporano “Castelli Sociali” avrà anche un prologo per gli “addetti ai lavori”, organizzato in mattinata, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, dal Centro Servizi Volontariato Taranto: il workshop «Gli Enti del Terzo settore: riconoscimento di ruolo e legittimazione giuridica con il nuovo Codice per approfondire le novità introdotte dalla legge 106 del 06 giugno 2016 “Delega al Governo per la riforma del Terzo settore, dell’impresa sociale e per la disciplina del Servizio civile universale” e dal Codice del Terzo settore».
Dopo l’intervento introduttivo a cura del Dottor Piero D’Argento, docente di organizzazione e programmazione dei servizi sociali alla LUMSA di Taranto, che offrirà una panoramica sul Codice del Terzo Settore di recente pubblicazione, i partecipanti saranno coinvolti nei gruppi di lavoro organizzati in base alle diverse forme giuridiche degli Enti del Terzo Settore (ETS): organizzazioni di volontariato, Associazioni di promozione sociale, Imprese sociali, incluse le cooperative sociali.
Il workshop è rivolto ai referenti delle organizzazioni di volontariato e degli altri enti del terzo settore nonché a tutti coloro che sono interessati ad approfondire la tematica; al fine di garantire una migliore organizzazione, gli interessati dovranno compilare e inviare al CSV Taranto, entro le ore 12.00 di venerdì 15 settembre, la scheda di adesione scaricabile sul sito www.csvtaranto.it. Su richiesta verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

ASSOCIAZIONI PARTECIPANTI E LORO ATTIVITÀ A CASTELLI SOCIALI

Associazione Benefica Fulvio Occhinegro “ABFO” di Taranto è dedita al sostentamento di persone senza fissa dimora e di famiglie bisognose della città. Dal gennaio 2013 il cuore dell’attività si svolge nell’ex scuola Codignola, attualmente Centro di Solidarietà e sede operativa dell’Abfo, in Via Lago di Montepulciano, 1 (nei pressi della Clinica Villa Verde).
Durante l’evento l’Associazione proporrà la seguente attività: “Volontarte: laboratorio didattico di riciclo dei materiali” rivolto ai bambini (www.abfo.it).

Pro Loco Pulsano è nata nel 1966 da un gruppo di lungimiranti pulsanesi. L’associazione persegue i seguenti obiettivi, dichiarati nell’atto costitutivo: contribuire allo sviluppo del sistema turistico di Pulsano per soddisfare al meglio i bisogni del turista, impegno nell’azione di coordinamento tra gli attori locali del settore, rafforzamento dell’attrattività del territorio attraverso servizi operativi di informazione, manifestazioni e strategie di orientamento turistico.
Durante l’evento l’Associazione promuove, in collaborazione con altre Pro Loco del territorio, una tavola rotonda “Le Pro Loco Delagazione Magna Grecia” alle ore 17.00. (www.prolocopulsano.it).

Solirunners nasce nel 2007 come associazione con scopi sociali ed educativi. Promuovere iniziative tese a tutelare e favorire il benessere Psico-Fisico delle persone attraverso lo sviluppo delle attività culturali, sportive e ricreative.
Durante l’evento presenterà le attività associative e proporrà ai giovani visitatori attività di animazione – ImprovvisArt e baby dance. (Facebook Solirunners)

LABOECO’ Green Independence è un’associazione di Manduria.

ASSOCIAZIONE ALZAIA ONLUS nasce nel 2007 ed opera ponendo al centro la donna e il minore che hanno subito violenza o maltrattamenti ai quali va restituita dignità, rispetto e fiducia in loro stessi, esaltando le loro capacità di scelta senza sostituirsi a loro”.
Nel gennaio 2008 ha realizzato ed attivato il Centro Antiviolenza “Sostegno Donna” con sede operativa c/o A.S.L. TA Unico, offrendo gratuitamente alle donne e ai minori che subiscono abuso, maltrattamento e violenza, consulenza e supporto sociale, psicologico, legale. Nel 2015 sono stati attivati 4 sportelli antiviolenza presso gli Ambiti di Manduria e Grottaglie
Si occupa di Assistenza sociale e tutela e promozione dei diritti. (www.alzaianlus.it)

Associazione Socio – Culturale “L’Arcobaleno” svolge attività ricreative e/o sportive. Nasce nel giugno del 2015 e si occupa della promozione delle tradizioni locali con degustazione di piatti tipici. Collabora con gli Istituti scolastici, con le parrocchie e il Comune di Leporano nella realizzazioni di iniziative.

Naturalmente a sud di Manduria. L’Associazione, nata nel novembre del 2007 con finalità di solidarietà e inclusione sociale, agisce nel rispetto dei criteri dell’economia Equo e Solidale, promuovendo la giustizia sociale ed economica, il rispetto delle persone e dell’ambiente, lo sviluppo sostenibile, la crescita della consapevolezza dei consumatori, l’educazione, l’informazione e l’azione “politica quotidiana”.
Durante l’evento del 16 settembre proporrà la proiezione del promo del progetto “HOUSE SUD E.S.T. – Ecological Social Tourism” vincitore del Bando Mente Locale. (Facebook Naturalmente a sud)

Movimento Shalom Onlus – Sezione Puglia. Lo scopo del Movimento Shalom è diffondere una cultura di pace, tolleranza e solidarietà verso gli ultimi della Terra. Per sua natura il Movimento è una casa comune anche per tutti coloro che desiderano impegnarsi a sollevare le sofferenze del mondo. Uno degli impegni primari è cooperare per lo sviluppo dei popoli più poveri del pianeta attraverso la realizzazione di progetti autosostenibili che rispondano ai bisogni primari quali la scolarizzazione, la salute, l’alimentazione e attraverso il Sostegno a distanza.
L’associazione nasce negli anni ’70 in Toscana per iniziativa di Mons. Andrea Pio Cristiani e si radica in Puglia nel 1996. La Sezione Puglia del Movimento, ubicata a Taranto, opera principalmente in Burkina Faso – Africa sub sahariana, dove ha realizzato progetti strutturali e adozioni a distanza. In ambito locale Shalom è una Scuola di Educazione alla Pace e alla Mondialità che realizza progetti e svariate attività nelle scuole di ogni ordine e grado, oltre ad eventi per sensibilizzare la comunità e raccogliere fondi per i progetti di cooperazione promossi. (www.movimento-shalom.org)

PRO LOCO Leporano nasce con atto Costitutivo nel 1990, si occupa di valorizzazione e promozione turistica del territorio, organizzando visite guidate, eventi culturali ed enogastronomici, laboratori teatrali, corsi e mostre di pittura.
Opera nell’ambito del territorio di Leporano promuovendo attività internazionali, quali il Satyrion per l’archeologia, la festa della musica del 21 giugno e laboratori e corsi in rete con altre province della Puglia. (www.prolocoleporano.it).

Associazione di Promozione Sociale “Iperuranio”. Nata nel 2009 con lo scopo di contribuire alla riqualificazione culturale, sociale ed economica del territorio di Taranto e Provincia attraverso la valorizzazione delle sue realtà e potenzialità naturalistiche, culturali, storiche, turistiche ed enogastronomiche. Il nucleo fondante dell’associazione è formato da giovani laureati nel campo dell’archeologia, della storia dell’arte, operatori culturali con relativo patentino di “Guida turistica” rilasciato dalla Regione Puglia.
Nello specifico si occupano di:
– Creazione di itinerari turistici e servizio di guida per gruppi organizzati, associazioni, gite scolastiche, anche in lingua inglese, francese, spagnola e tedesca;
– Ricerche su arte, storia, etnologia ed antropologia del territorio in oggetto;
– Organizzazione di eventi cinematografci, teatrali, musicali, artistico-culturali, enogastronomici, folkloristici, convegni e seminari d’interesse storico-archeologico.

Assoraider Associazione Italiana Di Scautismo Raider – Sezione “Deri” Taranto 1. Nata nel 1965, come associazione apartitica e pluriconfessionale che opera senza fini di lucro e con le seguenti finalità:
· preparare i giovani a diventare buoni cittadini italiani e del mondo;
· curare la formazione del carattere nel rispetto della loro personalità e di un alto senso dell’onore;
· aiutarli ad individuare i motivi sui quali fondare la fiducia in se stessi, a riconoscere la superiorità dei valori spirituali, la necessità dell’autodisciplina, il valore dell’amore e della sofferenza e preparare così le premesse di migliori future relazioni umane;
· tutelare i diritti dei minori attraverso attività che pongano i giovani al centro del processo pedagogico, considerando ciascun individuo come centro della propria crescita. Seguendo i principi pedagogici fondanti dello scautismo s’intende perseguire scopi di natura sociale a tutela dei diritti dei minori, offrendo loro luoghi e momenti di aggregazione dove poter esercitare il diritto al gioco, all’espressione, alla realizzazione di attività sportive in collettività, accompagnando il processo evolutivo dei singoli e favorendo la vita di gruppo.
Essa svolge le sue attività secondo le finalità statutarie in modo differente per branca di appartenenza dei giovani e pertanto, contempla al suo interno quattro branche suddivise per fascia d’età.
Nel corso dell’evento del 16 settembre proporrà We want you attività ludiche e formative rivolte ai giovani. (www.assoraider.it).

Mister Sorriso – Volontari della Gioia Onlus è un’Organizzazione di Volontariato ONLUS di diritto, nata nel 2001 a Taranto. La MISSION di questa associazione si sviluppa e si evolve nei contesti di sofferenza come presidi ospedalieri ed affini di Taranto e provincial. L’obiettivo è donare sorrisi, gioia, conforto, allegria, ascolto a tutti coloro che soffrono o che si trovano in situazioni di disagio e con semplici gesti, supportare questi luoghi dove sussiste dolore, sconforto, sofferenza, solitudine ed emarginazione. Ispirati dalla mission associativa, i Volontari della Gioia cosi nominati, si armano di pochi ma essenziali strumenti necessari affinché, in questi spazi, il loro spirito, il loro umorismo, la loro sensibilità possano prendere forma e trasformarsi, in pochi minuti, in una simpatica, divertente e coinvolgente interazione con chi si trova in situazioni di personale disagio.
Nel corso dell’evento proporrà un’attività di clown-care-therapy e abbracci gratis con cui intende promuovere la cultura del buon umore. Si effettueranno attività di gestione delle emozioni come l’EYE CONTACT e abbracci gratis. (www.mistersorriso.it).

Associazione Culturale Il Castello di Leporano nasce nell’ottobre del 2004 al fine di promuovere la valorizzazione del castello Muscettola di Leporano attraverso manifestazioni, rivisitazioni e la rinascita delle tradizioni locali; promuovere la valorizzazione dei beni culturali ed ambientali del Comune di Leporano; promuovere lo sport amatoriale e dilettantistico nonché la formazione degli operatori del tempo libero e la gestione di strutture per lo sport ed il tempo libero. L’Associazione, inoltre, promuove attività sociali in sintonia con i vari enti territoriali e offre servizi di informazione turistica.
Nel corso dell’evento proporrà rappresentazioni medievali e offrirà la possibilità di effettuare visite guidate del Castello Muscettola. (www.ilcastelloleporano.it)

Rivivi la Batteria Cattaneo associazione di Leporano, nata nel 2016 con l’intento di valorizzare l’incredibile patrimonio presente all’interno dell’area dell’ex Batteria Cattaneo. (Facebook Associazione Rivivi la Batteria Cattaneo).

Associazione Nazionale Carabinieri di Pulsano è un’associazione che si occupa di protezione civile.
Durante l’evento garantirà il servizio di sorveglianza. (Facebook ANCPulsano)

Taranto, 13 settembre 2017

Redazione
Tarantini Time – E’ tempo di essere tarantini. Contatta la redazione: tarantinitime@gmail.com

© 2017, Redazione. Tutti i diritti riservati

Commenta