Nella mattinata di ieri gli agenti della Squadra Mobile durante mirati servizi antidroga hanno notato due giovani aggirarsi con fare sospetto tra i vicoli di città vecchia.

Seguendo i loro movimenti, i poliziotti sono arrivati in via Machiavelli al rione Tamburi, notando poi i due salire all’interno di uno stabile.

Gli agenti, hanno così aspettato che le due persone seguite scendessero per fermali e sottoporli ad un controllo.

Nel corso degli accertamenti dei due uomini rispettivamente di 36 e 37 anni , entrambi pregiudicati originari della provincia nord di Taranto,  i poliziotti hanno accertato che uno di loro, aveva il divieto imposto dall’A.G. ad accompagnarsi a persone con pregiudizi penali. Alla luce di quanto accertato il 37enne fermato è stato denunciato in stato di libertà.

Qualche ora dopo in via Dante, un equipaggio della sezione Volante ha controllato  un giovane tarantino di 23 anni che è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico .

Il 23enne , con a carico piccoli precedenti di Polizia è stato così deferito all A.G. per porto abusivo di coltello.

Redazione
Tarantini Time – E’ tempo di essere tarantini. Contatta la redazione: tarantinitime@gmail.com

© 2017, Redazione. Tutti i diritti riservati

Commenta